Un sasso per un sorriso

Nell’ambito del “Laboratorio Coding” e del “Laboratorio Creativo” rivolto ad alunni della Scuola Primaria di Moie in questo mese di giugno 2022, le classi quarte e quinte aderiscono ad una bella prassi e iniziativa che dal 2019 si sta diffondendo in tutto il mondo – partita proprio dalla Regione Marche – denominata “UN SASSO PER UN SORRISO”. Si tratta di raccogliere dei sassi che si prestino ad essere colorati e scritti per essere poi lasciati in giro per il proprio territorio in posti ben visibili, per esempio su una panchina, su un muretto, in un parco, ai piedi di un albero o in altri luoghi di comune passaggio. Lo scopo è semplicissimo, quanto umanamente elevato: regalare un sorriso a chi si imbatte poi in uno di questi sassi.

Questi doni, fatti di disegni di simpatici animaletti, simboli di pace e fratellanza, frasi e aforismi carichi di positività offrono a chi ne viene a contatto non solo un sorriso ma, spesso, anche un vero e proprio moto di incoraggiamento se per caso si sta vivendo un momento non facile della propria vita o giornata.

Quindi, da oggi in poi, cari genitori e amici dei nostri alunni tenete gli occhi ben aperti quando camminate nella zona presso la scuola e il parco, perché potreste facilmente trovare una o più di queste “opere d’arte” in miniatura che non sporcano, rispettano la natura (anzi l’abbelliscono), sono assolutamente gratuite e rallegrano il vostro animo. Non sono pensate per essere prese e portate via ma, eventualmente, le potrete fotografare e postare nei vostri social con gli hashtag #unsassoperunsorriso #moie #scuola, proprio perché anche altri le possano ammirare. Secondo le regole del “gioco” è possibile, invece, spostare i sassi e metterli in un altro luogo analogo, in modo da creare una diffusione a più ampio raggio dei loro messaggi.