Pensiero computazionale e coding a Macine

Venerdì 3 giugno si sono conclusi a Macine i laboratori di coding e robotica educativa, rivolti a circa 35 bambini delle cinque classi di scuola primaria.

Gli alunni, divisi in piccoli gruppi in base all’età, si sono avvicinati al linguaggio della programmazione e alla robotica in modo divertente, cimentandosi in attività di complessità diversa: dalla programmazione di percorsi con l’ape BEE-BOT, alla costruzione di robot con i mattoncini Lego WeDo. I robot sono stati animati e sono anche diventati protagonisti di brevi storie nell’ambiente software di Scratch.

L’attività laboratoriale ha avuto successo e ha coinvolto attivamente tutti i partecipanti.

Bee-Bot
Montaggio di robot con LEGO WEDO
Uso di SCRATCH e robot che diventa protagonista di uno SCHETCH