Borse di Studio: gli Istituti comprensivi ‘C. Urbani’ e ‘Don Mauro Costantini’ premiano i propri studenti in ricordo di Diletta Borgani

Si è conclusa in questa settimana la 10^ edizione del Progetto  “Borse di Studio in Memoria di Diletta Borgani “ . Come noto, la conclusione del progetto – destinato agli studenti delle 3^ classi delle medie degli II.CC. C. Urbani e Don  Mauro Costantini a cui fanno capo il comuni di Castelplanio, Poggio S. Marcello , Maiolati S. , Rosora Mergo e Serra S. Quirico – era stata sospesa e ritardata a motivo della pandemia.

I cinque studenti destinatari del riconoscimento (Tommaso Santarelli, Giovanna Bordoni, Damiano Ricci, Victoria Ozurumba e Giovanna Bastari) sono stati premiati dai Dirigenti scolastici dei due Istituti essendo stata evitata ogni manifestazione. Salgono così a 104  le borse di studio conferite dall’avvio  di questa iniziativa (le borse in palio erano 14, ma purtroppo la partecipazione al bando è stata significativamente più bassa). Le Istituzioni Locali e  i dirigenti dei due Istituti Comprensivi con Diletta ODV hanno anche in questa occasione rinnovato un sodalizio che li vede condividere da tanti anni l’impegno  nello sviluppo delle iniziative di volontariato a cui è rivolta Diletta. Il progetto delle borse di studio si aggiunge infatti ai numerosi interventi su cui tale collaborazione si è esercitata  fin dal 2009 con attività di sostegno alla formazione nell’ottica di favorire l’inclusione, l’integrazione con interventi di sostegno socio-sanitario riguardanti  casi di disagio. Va anche ricordato  l’arricchimento delle potenzialità didattiche attraverso corsi formativi che hanno interessato non solo gli studenti ma anche i  docenti per lo sviluppo delle loro competenze e con  la fornitura di strumenti didattici quali le Lavagne Elettroniche Multimediali, i  PC, i libri …

Nell’occasione di questa iniziativa Diletta ODV ha voluto rinnovare all’attenzione delle Istituzioni Comunali e Scolastiche  la propria disponibilità ad intensificare  tale collaborazione che la vede impegnata anche negli aiuti alimentari ( è in corso il 26° Progetto ),  nelle lezioni gratuite di Inglese (La 7^ Edizione è sospesa per ovvi motivi) e negli interventi di aiuto socio-sanitario che hanno interessato ad oggi una 15na di casi. Anche questa iniziativa si svolge sullo sfondo di un auspicio. Quello che il confronto tra le Istituzioni e l’opera di Diletta ODV possa qualificare e rendere ancor più incisiva l’azione di aiuto alle scuole e alle comunità in un momento così problematico.

BC4BC162-07E5-4E43-A169-E3408C952F8A