Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Anche quest’anno all’Istituto Comprensivo Carlo Urbani il 20 novembre si è celebrata la Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

I Sindaci dei Ragazzi di Moie, Castelplanio e Poggio San Marcello hanno fatto arrivare i loro messaggi nelle singole classi, dove si è effettuata la visione degli stessi film nella stessa fascia oraria, creando così una condivisione “virtuale”. Due i film proposti: “L’incredibile storia di Winter il delfino” e “La teoria del tutto”, allo scopo di sensibilizzare bambini e ragazzi sui temi della disabilità-diversità.

 

 

 

 

 

 

 

“Violenze fisiche, psicologiche ed emotive sono una realtà che i bambini con disabilità spesso soffrono nell’ambiente sociale, istituzionale e talvolta purtroppo anche familiare. Le crisi umanitarie innescate da guerre o da catastrofi naturali comportano un rischio ancora maggiore per i bambini con disabilità” sono alcune delle parole pronunciate dalla Sindaca dei Ragazzi di Moie Diana Munteanu. Sara Gagliardini ed Helen Filonzi hanno invece sottolineato quanto i due film proposti per l’occasione siano l’esempio importante per riflettere sul valore della vita, sulla ricchezza della vita, comunque! “Non saranno certo “degli ostacoli” a permettere che un SOGNO si spenga” hanno detto, perché, riprendendo le parole del celebre cosmologo Stephen Hawking, “finchè c’è vita c’è speranza”.

Le referenti del Progetto Legalità

Prof.sse Nicolini e Carnuccio