ERASMUS + TOGETHER To-get-there in Moie

29 aprile 2022

SPETTACOLO MUSICALE – Scuola secondaria di primo grado

A conclusione dell’ultima giornata Erasmus Plus, i nostri ospiti sono stati invitati in auditorium per uno spettacolo, organizzato dalla Prof.ssa Carla Contardi. Per primi ad esibirsi sul palco, alcuni alunni delle classi prime di Moie, in una danza tipica della nostra regione. La prof.ssa Corinaldesi, presentando la performance, ha spiegato ai colleghi europei il significato del ‘Saltarello’, ballo tradizionale delle nostre campagne nel periodo del raccolto del grano.

Performance degli alunni – Saltarello

A seguire, le splendide voci di tre ragazze di terza, che hanno cantato il brano ‘Torna a casa’ dei Maneskin, gruppo rock italiano vincitore di Eurovision 2021.

Infine, i nostri partners europei sono stati invitati a partecipare a un divertente karaoke, con due brani del repertorio classico italiano: ‘Felicità’ di Albano e Romina e ‘L’italiano’ di Toto Cotugno, mentre venivano consegnate come gadget finale le bandierine italiane con il logo del progetto, appositamente preparate dalla Prof.ssa Contardi e i suoi alunni. Con questo momento di partecipazione in allegria, che ha unito sei paesi diversi con la musica, abbiamo voluto salutare i nostri ospiti.

Foto di gruppo

Thank you for coming!

 

ERASMUS + day 2 – SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

FROM FARM TO FORK

Nella giornata di oggi le classi terze di Moie hanno partecipato alle lezioni tenute dalle Professoresse Corinaldesi e Mimotti in copresenza con due docenti finlandesi: dopo una breve presentazione della Finlandia, si sono trattati i temi della sostenibilità e della sicurezza alimentare, della provenienza del cibo che arriva sulle nostre tavole e dell’importanza di saper leggere le etichette alimentari.
I ragazzi hanno poi svolto un compito di realtà, esaminando da vicino prodotti confezionati che era stato chiesto loro di portare per l’occasione.

Prof.ssa Mimotti
Prof.ssa Corinaldesi

MEDITERRANEAN DIET

Le classi terze di Castelplanio hanno partecipato alle lezioni preparate dall’insegnante croata insieme alla prof.ssa Uncini e al prof. Ciarloni sui temi dell’educazione alimentare, la dieta mediterranea, Culinary Medicine, elaborando consigli pratici su come rendere più salutari le proprie abitudini alimentari.
I ragazzi si sono sperimentati con lavori di gruppo, cooperative learning e la metodologia didattica del K – W – L (what I know, what I want to know, what I learned).

Croatian teacher: Ksenjia Rumora
I ragazzi a lavoro

 

Welcoming Day ERASMUS plus – Exhibition ‘Stand up for your rights’

26 Aprile 2020. In occasione della giornata di apertura del meeting europeo, è stata inaugurata la mostra ‘Stand up for yourrights’, relativa al progetto di Educazione Civica sui Diritti Umani. La professoressa Corinaldesi, nell’accogliere i partner europei, ha presentato il video realizzato con gli studenti delle classi terze di Moie e Castelplanio, i cui lavori sono esposti all’ingresso della Scuola Secondaria.

Clicca qui per vedere il video dei ragazzi: STAND UP FOR YOUR RIGHTS! 

Poster dell’iniziativa


TOGETHER – TO GET THERE. Erasmus, un ponte per l’Europa – Cipro 2022

Ha preso il via nella giornata di ieri il quarto meeting internazionale di “Together – to get There”, progetto europeo finanziato da Erasmus+, nell’ambito dell’azione Ka229 riguardante i partenariati strategici per la condivisione di buone pratiche. Le giornate di studio sono cominciate nella mattinata di ieri con l’intervento dell’insegnante Stanislava Kuharski, coordinatrice del gruppo croato, molto apprezzata in patria per le sue competenze di mental coach: nell’incontro è stata sottolineata l’utilità di un approccio basato sulla connessione con gli elementi della natura per favorire il benessere, elemento indispensabile non solo per la pedagogia positiva, riferimento metodologico alla base del progetto, ma per un’efficace pedagogia tout court.

In seguito i coordinatori dei cinque Paesi, assieme ai dirigenti presenti, hanno concordato le azioni da mettere in campo per l’implementazione del progetto in questa ultima fase che prevede anche l’accoglienza in Italia. Le insegnanti coinvolte sono state invece impegnate nelladei percorsi didattici affrontati nei paesi di provenienza e nella progettazione delle attività che accompagneranno gli studenti fino alla fine del progetto.
Suggestivo, a fine giornata, il tour guidato nella zona delimitata dalla Green Line, che divide la città di Nicosia in due zone, quella greca da quella turca, una barriera anacronistica in un’Europa che deve e può andare sempre più verso una direzione della collaborazione e cooperazione tra popoli e nazioni. L’Erasmus, con il suo grande dispiegamento di forze e competenze, ne è la prova concreta e tangibile.

 

 

 

 

 

Dopo il Field trip del terzo giorno, riprendono a pieno ritmo i lavori dei nostri insegnanti impegnati nella mobilità cipriota.
Nella mattinata l’ambasciatrice E-twinning di Cipro, Maria Michael Kollyfa, ha tenuto un seminario per indirizzare sulla principale piattaforma europea dei partenariati tutte le attività concretizzate in questi mesi.
Nell’interessante conference del pomeriggio la dirigente dell’istituto cipriota, Myroula Kyprianou Zanti, ha illustrato il sistema scolastico dell’isola. Il confronto, articolatosi in un aperto dibattito tra i vari teams europei, ha sicuramente arricchito il bagaglio professionale in termini di conoscenze, competenze e idee di tutti i partecipanti, dirigenti e insegnanti.
Ultimo step è stato il momento di valutazione del progetto, degli esiti del percorso condotto, delle criticità riscontrate e delle ricadute sugli istituti coinvolti. Tirate le somme, la nostra squadra ha condiviso il programma dell’ospitalità che vedrà la nostra scuola protagonista dal 26 al 29 aprile. We are waiting for It!

TOGETHER IN ARTA 2021

ERASMUS FINLANDIA 2020

PRIMA MOBILITÀ ERASMUS 2019: CROAZIA  (lo stesso è visibile nel sovrastante articolo: mobilità a.s. 2019-2020) –  PRIMO INCONTRO IN CROAZIA

ERASMUS + TOGETHER – TO GET THERE – 8/10/2019