11 settembre 2017 – Borsa di studio “Diletta Onlus” 2017

Borsa di studio “Diletta Onlus” 2017

Sostegno alle scuole attraverso la promozione del diritto allo studio

Nel corso dell’assemblea annuale dell’Associazione Diletta Onlus, domenica 10 settembre presso l’Aula magna della scuola secondaria di Angeli di Rosora,  sono stati premiati gli studenti vincitori della 7° edizione della Borsa di studio Diletta Onlus.  È stato un momento di grande partecipazione e di condivisione per le scuole coinvolte – gli istituti comprensivi “don Mauro Costantini” di Serra San Quirico e “Carlo Urbani” di Moie-, per i sindaci e gli amministratori dei Comuni di riferimento, per gli studenti e le rispettive famiglie. Una collaborazione nata e cresciuta nel tempo, che ha sviluppato itinerari educativi e azioni concrete di sostegno al diritto allo studio.

Sono state ben 17 le borse di studio erogate quest’anno agli studenti delle quattro scuole secondarie di Castelplanio, Moie, Angeli di Rosora e Serra San Quirico: «La commissione esaminatrice che si è riunita nel mese di luglio – ha spiegato Fernando Borgani –  ha deciso eccezionalmente, e all’unanimità, di corrispondere alcune borse di studio in più rispetto alle 12 previste,  in considerazione delle finalità  dei requisiti, delle regole stabilite dal Bando e dei bisogni formativi, evitando di escludere i richiedenti interessati.» Per l’IC “C.Urbani”sono stati undici gli alunni premiati: Aurora Dellabella, Gioia Benedita Sebastiao, Aurora Ferrazzani, Daniele Cannavacciuolo, Nicole Binaj, Elon Kjerimi (Moie), Vittoria Cesaroni, Manvir Singh, Sara Chiminy, Romana Abdue, Tanjim Hossin (Castelplanio). Sono stati poi consegnati gli attestati di partecipazione ai corsi gratuiti di Inglese, giunti alla terza edizione e rivolti agli studenti di scuola primaria e secondaria.

20170910_105458Tra i materiali consegnati come premio il calendario 2018 Diletta Onlus, realizzato con i disegni degli stessi studenti.

Fernando Borgani ha illustrato i consuntivi e i programmi delle iniziative di volontariato dell’Associazione, i progetti realizzati quest’anno con i percorsi da tempo avviati in vari settori di intervento: le ospitalità dei bambini bielorussi, il sostegno alla formazione scolastica, i corsi di lingua inglese, l’aiuto educativo  e l’acquisto di materiali tecnologici; gli aiuti alimentari in collaborazione con la locale Caritas; vari contributi a favore di orfanotrofi in Bielorussia; aiuti alimentari, sanitari e formativi in Africa.

La dirigente Maria Luisa Cascetti, in una nota, ha espresso gratitudine all’Associazione per la sensibilità e per la profonda testimonianza di impegno. Nata in memoria di Diletta, scomparsa nel 2004, la Onlus promuove lo sviluppo e lo scambio fra i popoli, l’impegno nei settori dell’assistenza socio sanitaria e della beneficenza, la formazione e la rimozione degli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo di bambini, adolescenti, giovani.

Presenti alla cerimonia diversi amministratori tra cui i sindaci di Poggio S. Marcello Tiziano Consoli e di Rosora Fausto Sassi, i vice sindaci di Castelplanio Paolo Grizi e di Maiolati Spontini Silvia Badiali l’ex sindaco di Rosora Lamberto Marchetti che ha incoraggiato per molti anni le relazioni fra Diletta Onlus e le istituzioni. Diversi rappresentanti di scuole e associazioni hanno partecipato all’assemblea fra cui la dirigente scolastica Stefania Sbriscia dell’IC “Costantini” di Serra S. Quirico l’insegnante vicaria Maria Luisa Rossetti dell’IC “C. Urbani” di Moie e il coordinatore del centro Caritas di Angeli di Rosora Aristeo Zampetti.

Una comunità educante in cammino, dunque, capace di generare condivisione e solidarietà, di promuovere la crescita e di essere, per tutti, luogo di relazioni autentiche.